Ente di Formazione accreditato in Regione

Nazionali - ISIday

Nazionali: Bando Smart Money

SOGGETTI BENEFICIARI: Start-up innovative e persone fisiche che intendono costituire una start-up innovativa

REQUISITI SOGGETTI BENEFICIARI:

  • Essere piccole imprese;
  • Costituite da meno di 24 mesi (per le imprese già costituite);
  • Costituzione entro 30 giorni dalla comunicazione di ammissione alle agevolazioni (per le persone fisiche);
  • Si trovano nelle prime fasi di avviamento dell’attività o nella prima fase di sperimentazione dell’idea d’impresa oppure nella fase di creazione della combinazione product/market fit;
  • Sede legale e operativa sul territorio nazionale
  •  

    CARATTERISTICHE PROGETTI DI SVILUPPO AMMISSIBILI:

  • Essere basati su una soluzione innovativa da proporre sul mercato da consolidare negli aspetti operativi;
  • Prevedere l’impegno diretto dei soci e/o di un team dotati di capacità tecniche e gestionali adeguate;
  • Essere finalizzati a realizzare il prototipo o la prima applicazione industriale del prodotto o servizio
  •  

    FORME DI SOSTEGNO:

    1.Sostegno alla realizzazione dei piani di attività

    Per tale linea di intervento sono ammissibili i piani di attività con le seguenti caratteristiche:

  • avere una durata non inferiore a 12 mesi;
  • prevedere l’acquisizione di servizi finalizzati ad accelerare e facilitare la realizzazione del progetto.    I servizi devono essere erogati da incubatori certificati e acceleratori, innovation hub, organismi di ricerca e possono riguardare la consulenza organizzativa, operativa e strategica, la gestione della proprietà intellettuale, prototipazione, lavori di preparazione per campagne di crowfounding.
  •  

    Spesa minima: € 10.000,00

    Misura del contributo: fondo perduto pari all’80% delle spese

    Massimo concedibile: € 10.000,00

    2.Investimenti nel capitale di rischio delle start-up innovative

    Tale linea sostiene gli investimenti nel capitale di rischio delle start-up innovative che abbiano già beneficiato del sostegno ai piani di attività di cui alla precedente linea di intervento.

    L’investimento nel capitale di rischio deve:

  • essere attuato da business angel o investitori qualificati;
  • assumere la forma di investimento in equity;
  • essere attuato in sede di costituzione o, anche, successivamente ma entro 24 mesi dalla delibera di ammissione di cui alla precedente linea di intervento;
  • essere di importo pari o superiore a € 10.000,00;
  • non determinare una partecipazione di maggioranza;
  • essere detenuto per un periodo non inferiore a 18 mesi
  •  

    Misura del contributo: fondo perduto pari al 100% dell’investimento nel capitale di rischio delle start- up innovative

    Massimo concedibile: € 30.000,00

     

    N.B. Saranno successivamente disponibili le modalità e i termini di apertura dello sportello 



    Torna a: Nazionali