Ente di Formazione accreditato in Regione

Nazionali - ISIday

Nazionali: Bando per le Comunit���� Educanti

Il “Bando per le comunità educanti”, promosso da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, è rivolto al mondo del Terzo settore e si propone di identificare, riconoscere e valorizzare le comunità educanti, intese come comunità locali di attori (famiglie, scuola, singoli individui, reti sociali, soggetti pubblici e privati) che hanno ruoli e responsabilità nell’educazione e nella cura di bambini e bambine, ragazzi e ragazze che vivono nel proprio territorio.

OBIETTIVI
Il Bando ha l’obiettivo proprio di favorire la costruzione e il potenziamento di “comunità educanti” efficaci e sostenibili nel tempo, che siano in grado di costituire l’infrastrutturazione educativa del territorio di riferimento e di offrire risposte organiche, integrate e multidimensionali ai bisogni educativi di bambini, bambine e adolescenti.


SOGGETTI BENEFICIARI

Per partecipare al bando si devono avere i seguenti requisiti:

1. Essere un entecon codice del Terzo Settore

2. Essere costituito da almeno 2 anni

3. Non avere mai svolto attività che vanno in contrasto con le finalità del Fondo

4. Presentare una sola proposta al presente bando

5. Non essere presente in altre proposte in qualità di partner

6. Avere sede legale/operativa nella regione di intervento

CRITERI DI AMMISSIBILITÀ

Sono ammissibili le proposte che:

1. Sono state inviate a “Con i bambini”

2. Sono state presentate da partnership costituite da un minimo si 3 soggetti

3. Realizzano l’intervento in una sola Regione

4. Realizzano interventi coerenti con obiettivi e ambiti indicati

5. Richiedono un contributo compreso tra i 40mila e i 100mila Euro

MASSIMO CONCEDIBILE: Il bando mette a disposizione un ammontare complessivo di 20 milioni di euro, in funzione della qualità delle proposte ricevute.

Le proposte selezionate, al termine della prima fase di valutazione, accederanno alla successiva fase di progettazione, nella quale i progetti ammessi dovranno definire ulteriormente la proposta progettuale, in collaborazione con gli uffici di Con i Bambini, e prevedere l’integrazione nel progetto di un disegno di valutazione d’impatto. Solo al termine della seconda fase, in caso di esito positivo, si procederà all’eventuale assegnazione del contributo.


SCADENZA:  entro il 30/04/2021 ore 13:00



Torna a: Nazionali