Ente di Formazione accreditato in Regione

Nazionali - ISIday

Nazionali: Fondo IPCEI su batterie

OBIETTIVI

L’obiettivo degli interventi promossi è quello di rafforzare la competitività di settori strategici dell’industria nazionale ed europea attraverso una forte sinergia e integrazione tra le filiere dei Paesi membri della Ue.

In particolare, sono due gli IPCEI che vengono attivati a sostegno delle imprese italiane nel settore strategico delle batterie, mentre ulteriori risorse vengono assegnate all’IPCEI sulla microelettronica.

SOGGETTI BENEFICIARI

Imprese italiane operanti nel settore strategico delle batterie.

DOTAZIONE FINANZIARIA

Il Fondo IPCEI di oltre 1,7 miliardi di euro viene così ripartito dal Mise:

• IPCEI Batterie 1: 473,35 milioni di euro per sostenere progetti e attività finalizzate a introdurre tecnologie altamente innovative e sostenibili lungo l’intera catena del valore delle batterie agli ioni di litio, con l’obiettivo di migliorare le caratteristiche di durata, i tempi di caricamento, la sicurezza e la compatibilità ambientale dei nuovi prodotti in linea con i principi dell’economia circolare;

• IPCEI Batterie 2: 533,6 milioni di euro per sostenere progetti e attività finalizzate alla ricerca e sviluppo della produzione di materie prime, celle, moduli e sistemi di batterie elettriche su larga scala per il settore industriale italiano ed europeo;

• IPCEI Microelettronica: 325,85 milioni di euro, che si aggiungono ai 410,2 milioni di euro già programmati, per realizzare e sviluppare tecnologie e componenti microelettroniche innovative nei settori dei chip efficienti sul piano energetico, dei semiconduttori di potenza, dei sensori intelligenti, dell’attrezzatura ottica avanzata e dei materiali compositi.

SCADENZA: esaurimento risorse



Torna a: Nazionali