Ente di Formazione accreditato in Regione

Nazionali - ISIday

Nazionali: Ripartenza del mondo dello spettacolo

Il “Bando per favorire la ripartenza del mondo dello spettacolo: progetti, nuove idee e investimenti” intende assegnare contributi per realizzare progetti e investimenti di rilancio del settore (consolidamento, adeguamento, rinnovamento, innovazione e riorganizzazione) a seguito della mutazione delle condizioni lavorative e di vita e in risposta al cambiamento dello scenario del mercato e dei consumi culturali.

Sarà data priorità ai progetti che mostreranno in modo chiaro di essere portatori di idee e finalità coerenti con il mutato contesto nel territorio derivante dalla crisi connessa alla pandemia e che punteranno a raggiungere risultati concreti e misurabili e che siano in grado di rispondere ai cambiamenti della domanda.

CARATTERISTICHE DEI PROGETTI

Il Bando vuole favorire la ripartenza delle attività di spettacolo dal vivo in tre aree d’intervento:
- La realizzazione di singoli eventi, rassegne, festival e format;
- La riqualificazione infrastrutturale e l’aggiornamento tecnologico degli spazi e dei luoghi di produzione e fruizione;
- L’innovazione dei processi nella produzione artistica, nell’organizzazione interna e nei servizi offerti al pubblico.

Nell’ambito di queste aree di attività il bando sosterrà prioritariamente le azioni che prevedano:
- La promozione di reti e partnership, anche di nuova costituzione, favorendo l’integrazione dei servizi e delle modalità organizzative;
- La messa in sicurezza delle aree di produzione e di fruizione;
- L’acquisizione di tecnologie e competenze per la realizzazione di eventi immersivi, ibridi, digitali, virtuali (XR/AR/VR);
- La multifunzionalità degli spazi;
- Bilanciamento di genere negli organigrammi e nei programmi culturali;

Attenzione alla dimensione della partecipazione, dell’inclusione sociale, dell’accessibilità fisica e sensoriale dell’offerta.

Saranno ammissibili i progetti che avranno realizzazione nel corso del 2021.

SOGGETTI AMMISSIBILI
Possono partecipare al presente bando esclusivamente enti di diritto privato, associazioni, cooperative, organizzazioni non profit, fondazioni, imprese, reti, partnership e forme associative anche appositamente costituite.

Non sono ammissibili al bando enti pubblici e fondazioni erogatrici (grant making).

RISORSE ED AMMONTARE DEI CONTRIBUTI
Le risorse complessivamente stanziate ammontano a 800.000 euro.

Il contributo a fondo perduto va da un minimo di 5.000 euro ad un massimo di 30.000 euro per coprie fino al 50% del costo del progetto.

Scadenza: 26/03/2021



Torna a: Nazionali