Ente di Formazione accreditato in Regione

Nazionali - ISIday

Nazionali: Smart e Start Italia

OBIETTIVO:
Sostenere la nascita e la crescita delle start-up innovative su tutto il territorio nazionale

SOGGETTI BENEFICIARI:
Start up innovative

DI COSA SI TRATTA:
Mutuo agevolato a tasso zero, senza alcuna garanzia, per progetti d’impresa con spese comprese tra € 100.000,00 e € 1,5 mln con le seguenti caratteristiche:
-restituzione in 10 anni a decorrere dal 12° mese successivo all’ultima quota di finanziamento ricevuto;
-rate semestrali costanti posticipate, scadenti il 31.05 e il 30.11 di ciascun anno

AGEVOLAZIONI:
Il finanziamento copre 80% delle spese ammissibili e arriva al 90% se la start up ha una compagine interamente costituita da giovani under 36 e/o donne o se tra i soci è presente un esperto con titolo di dottore di ricerca (o equivalente) che rientra dall’estero

SOGGETTI BENEFICIARI:
-start up innovative di piccola dimensione, costituite da non più di 60 mesi;
-team di persone fisiche, a condizione che si costituiscano in società entro 30 giorni dall’ammissione alle agevolazioni;
-imprese straniere che si impegnano a istituire almeno una sede sul territorio italiano;
-cittadini stranieri in possesso dello start up VISA

SPESE AMMISSIBILI:
-beni di investimento: impianti, macchinari e attrezzature nuove di fabbrica, componenti hardware e software, brevetti, marchi, licenze;
-servizi: consulenze specialistiche tecnologiche, servizi di incubazione e accelerazione, investimenti in marketing e webmarketing;
-costi di funzionamento aziendale: materie prime, affitto sede aziendale, canoni di leasing e affitto impianti e macchinari;
-costi del personale: dipendenti e collaboratori

Le spese del piano d’impresa devono essere sostenute dopo la presentazione della domanda ed entro 24 dalla stipula del contratto di finanziamento

SCADENZA: misura a sportello, in base all’ordine di arrivo e fino ad esaurimento dei fondi



Torna a: Nazionali