Ente di Formazione accreditato in Regione

Regione Marche - ISIday

Regione Marche: Sostegno a progetti di trasformazione digitale dei processi produttivi

Sostegno a progetti di trasformazione digitale dei processi produttivi nell’area di crisi industriale complessa del distretto pelli-calzature fermano-maceratese.

Obiettivo suddiviso per linea di intervento:
A) Investimenti produttivi Smart Manufacturing per imprese finalizzati al trasferimento ed all’applicazione delle nuove tecnologie digitali 4.0 nell’ambito della loro catena del valore (dalla logistica alla produzione, dalla produzione alla vendita e al marketing fino ai servizi post vendita e supporto del cliente, inclusi investimenti in modelli di smart working nelle differenti funzioni aziendali.

B) Intervento per l’acquisto di servizi specialistici per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese correlati agli investimenti della Linea A.


Beneficiari:
Possono beneficiare delle agevolazioni previste dal presente bando le MPMI (micro, piccole, medie imprese) manifatturiere e di servizi alla produzione, in forma singola del fermano-maceratese.

Non possono essere ammesse a contributo le imprese che hanno beneficiato del finanziamento a valere sul “Bando di accesso per il finanziamento di progetti di investimento e diversificazione produttiva - Accordo di programma per l’area di crisi industriale complessa pelli-calzature fermano maceratese” Emanato con DDPF n. 689/SIM del 05/08/2020 e successive.


Mantenimento o Incremento occupazionale:
ciascun progetto d’impresa deve essere correlato ad un programma occupazionale teso al mantenimento e/o all’incremento delle unità lavorative. Il programma occupazionale ha rilevanza sia in fase di ammissibilità, che in fase di valutazione. Nel caso di incremento deve trattarsi di nuove unità lavorative a tempo indeterminato, determinato e apprendisti a tempo pieno, da assumere entro la conclusione del progetto. 

Il livello occupazionale dovrà essere mantenuto per i 36 mesi successivi alla data di conclusione dell’iniziativa o del completamento dell'investimento agevolato.

Inoltre, per i successivi 24 mesi, se il beneficiario riduce in misura superiore al 50% i livelli occupazionali, decade dal beneficio; qualora la riduzione di tali livelli sia superiore al 10%, il beneficio è ridotto in misura proporzionale alla riduzione del livello occupazionale.


Modalità di istruttoria e fasi del procedimento: L’intervento viene attuato con procedura valutativa a graduatoria. Per entrare nella graduatoria i progetti debbono conseguire un punteggio totale pari o superiore a 60/100 in relazione alla somma dei punteggi riferiti ai singoli criteri di valutazione.            

Macro-criterio relativo alla qualità del progetto (40%): 

Validità e fattibilità (20%)

Sostenibilità economico-finanziaria (15%)

Capacità tecnica del proponente (5%) 

Macro-criterio relativo all’efficacia del progetto (60%):

Innovatività (30%) 

Effetti trasversali (30%)

 

Scadenza: 05/05/2021



Torna a: Regione Marche